ITALIANI, POPOLO DI SANTI, POETI E NAVIGATORI...A VISTA

Mirco del duca
ITALIANI, POPOLO DI SANTI, POETI E NAVIGATORI...A VISTA!
 
 
Ormai per molti le vacanze volgono al termine e finalmente inizia il periodo più impegnativo ma anche più prolifico dell’ anno! Si certo...questo è il momento in cui mi devo sedere e pensare al 2019, meglio a stimare i ricavi del 2019 (meglio se anche 2020 e 2021). 
SI ADESSO! non sei stanco di doverci mettere le pezze ogni fine mese?
 
Ieri, oggi e domani
 
Nell’ età degli immobili (vedi articolo “Un dinosauro in banca”), dove produrre era più importante che incassare, dove il prezzo era più importante del margine, dove il fatturato era più importante del cash-flow, dove il “one man show” era affiancato da yes-man non da un management, avere o non avere una pianificazione non faceva grossa differenza...o meglio non si coglieva in maniera così marcata. Oggi, nell’ età della liquidità, dove la finanza è diventata un’ area Strategica di Affari, dove le aziende che vogliono competere e vincere prestano grande attenzione al proprio principale fornitore (il sistema bancario) e alla Centrale Rischi, dove l’ Imprenditore è coadiuvato da un Management pensante a cui sono delegate funzioni importantissime, riuscire a prevedere cosa succederà al mercato di riferimento nel 2019 e come la propria azienda potrà sfruttare tali dinamiche, o come dovrà modificarsi per stare a mercato diventa un plus, un vantaggio competitivo; una linea tra chi ha maggiori chance di avere un cash flow positivo e chi un cash flow lo avrà comunque, ma negativo, aumentando il debito per stare a mercato, fino a quando le banche lo permetteranno.
 
“ O lavori per far succedere ciò che desideri o sarai costretto a subire ciò che succederà”. 
 
Se sei tra quelli che questo esercizio, chiamato BUDGET, non lo ha mai messo su carta non preoccuparti...INIZIA ADESSO. Partendo da dati storici recenti prova a immaginare, con la tua conoscenza del mercato e poi con l’ aiuto dei tuoi responsabili delle varie aree, cosa potrà accadere nel 2019. Ma sforzati di fare un BUDGET non solo delle vendite cioè, i ricavi, i costi per materie prime, i costi per manodopera, costi di produzione, marketing, distribuzione e post vendite, i costi commerciali (budget operativo) ma anche un budget finanziario o di cassa (entrate-uscite) e uno per gli investimenti programmati necessari all’ azienda per raggiungere gli obiettivi. Le prime volte sarà un pò complicato (fatti aiutare) ma ne ricaverai immediatamente dei vantaggi.
 
Quali sono i principali vantaggi nel redigere da subito un BUDGET?
 
- rendersi conto di quanta “sostanza” hanno i tuoi primi collaboratori chiamati in causa per la loro Area di Responsabilità e chi di loro ha le idee più chiare - per raggiungere obiettivi ambiziosi necessiti di persone capaci;
- verificare gli scostamenti tra le tue convinzioni e quelle dei tuoi più stretti collaboratori - è necessario che tutti remino nella stessa direzione;
- avere un elemento per poter valutare l’ efficienza delle varie aree aziendali considerate e dare obiettivi più precisi e quindi una bussola al manager di quell’ area - si sentirà misurato ma anche maggiormente responsabilizzato e quindi produttivo avendo un obiettivo specifico da raggiungere;
- verificare gli scostamenti tra ciò che avevi pianificato e ciò che invece si è realizzato - ne ricaverai importanti indicazioni per andare a modificare dove necessario anche la pianificazione degli anni successivi;
- creare l’ occasione per migliorare il mio controllo di gestione - prenderò in considerazione riflessioni che prima neanche mi ponevo.
 
PRIMEGGIARE O SOPRAVVIVERE ?
 
Negli anni, la mia professione mi ha messo in contatto con numerosi Imprenditori e mi sono fatto la mia personale idea sulla questione BUDGET; chi lo fa e cerca sempre di migliorarlo e quindi migliorarsi ha un obiettivo, DISTINGUERSI, cioè rimanere a mercato cercando di primeggiare nel proprio settore. Chi non lo fa non ha ancora compreso l’ importanza di averlo e ha come unico vero obiettivo NON ESTINGUERSI, cioè sopravvivere.
 
Se sei tra i primi, perché continui a metterci delle pezze ogni fine mese continuando a navigare...a vista?
 
 
HOME      NEWS      CONTATTI